Voglio essere calcagno su spiagge spumate   

E conchiglia rivoltata dal mare.

Voglio sentirmi granito e nuraghe

E olivo piegato a maestrale,

E ancora,

Rosso corallo,

Alga fluttuante nel mare,

Riccio ancorato al fondale.

Voglio sentirmi mirto,

Sugheretto,

E bacche su ginepro secolare.

Voglio! Voglio! Voglio!

In Sardegna io voglio tornare.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

One thought on “Io Voglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine