menu Menu
Amare Ancora
By Anghelu Posted in Blog degli Autori, Poesia on 1 Giugno 2007 6 Comments 1 min read
Pegno antico Previous Mantelli di fumo Next

Brandelli di cuore
esposti al sole
di una estate
ormai morta.
Inutile sfuggire
ogni cosa,
ogni domanda,
ogni attimo irrisolto.
Voglio sentir
la tua pelle
come lenta marea,
scorrere sulla mia
Malinconici contorni
svaniscono
tra arti intrecciati
e accenni di tango.

Amore Dedica


Previous Next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. I tuoi versi travolgenti esplodono nel massimo della sensualità :
    “Malinconici contorni
    svaniscono
    tra arti intrecciati
    e accenni di tango.”
    Ballo della passione…
    Francesco sei fantastico !

  2. Emozionanti versi che ben si sposano con un ballo come il tango, fatto di passione e fusione fra musica e corpi.
    Sempre coinvolgenti le tue liriche. Un grande abbraccio
    Maya

keyboard_arrow_up