An Angel from the Darkness

Nello spazio
riempito
di parole
a tessere
pazienti
il talento
per l’amore
si nasconde
profondo
il senso
del divenire insieme
cosa diversa
di ciò che siamo stati
da soli.
Sarà il solco
dell’aratore attento
o il filo teso
dell’abile equilibrista
il confine stabilito
tra noi
e il tempo
che la ruggine
del giudizio errato
ha già punito oltre.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

5 thoughts on “Ovunque sei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine