SOLITAIRE

Array

ho le tue mani nella testa: un’orgia di colori,
una tempesta dentro e fuori.
esploro la foresta con un dito
arrivo in fondo e tocco l’infinito,
sale il calore che parte dal ventre
mi tiene sospesa nel tuo corpo assente.
lo spasmo mi espande
poi forte comprime
conduce all’orgasmo…
al mio lieto fine…

Ultimi post

Altri post