T’amo

tyr-aria

Mi manchi.
Ed è come se la terra
non avesse acqua e pace
e gli occhi vista e lacrime.
Tramonto senza fine il giorno,
insegue a stento la notte
nel nulla immersa e all’amore persa.
La vita, schiacciata, appiattita
tra dune distesa della memoria
si dissolve in sabbia infinita.
T’amo, lo sai.
Tu sei aria, acqua, cielo per me
e sangue, ora che vivo di te per te.
Il tuo nome un dolce bacio sulle mie labbra.
Lo segno nel fuoco del petto
Lo incido sul fondo dell’anima
Risuona in tutti i mari del mondo.
Il tuo silenzio un morso che duole
carnale ferita, triste quiete
sul campo dell’acre sconfitta
T’amo, lo sai.
T’amo di fiori e colori
e sapori, di pelle e di sole
t’amo di cielo e di vento
e di mare, di onde e di voli
Sono dove sta scritto il tuo nome
Sono dove sta scritto ti amo
Cercami, testarda cercami.
Sempre mi troverai in ogni ora,
seguendo quel filo del cuore
che non si spezza e non s’ignora,
nel grembo dell’amore.

***
Lascia un commento nel Blog Manuale di Mari

Nell’immagine: Aria – TYR

Ultimi post

Altri post