Giovane Madre

Articolo precedenteImpalpabile vertigine
Articolo successivoFuggon le stelle

Giovane madre che osservi il tramonto
sfidando un vento per me troppo forte
stringendo al seno quella lacrima di vita
così voglio ricordarti, in quel tramonto.

Giovane donna che guardi il sole silente
e lui interroghi mentre la vita ti scuote
e ti insulta di quel figlio senza padre;
così ti ho presente, in quel silenzio…

Giovane amica d’un sole che fugge
serri quegl’ occhi davanti al ricordo
d’un giovane amore già tramontato…
così ti ho lasciato, mentre guardavi il sole.

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine

© 2020, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti