menu Menu
Vorrei dirti
Di Redazione Pubblicato in Poesia on 17 Aprile 2006 5 Comments 1 min read
Precedente Ninnananna amore Successiva

Stringimi, vorrei dirti, finché c’è tempo
Stringimi forte al tuo seno di nuvola
tenero abbraccio d’un cielo azzurro
in cui m’involo con ali d’amore

Baciami, vorrei dirti, finché c’è tempo
Baciami sotto la pioggia dei desideri
e fa che queste mille gocce sottili
non siano lame taglienti di ricordi

Prendimi, vorrei dirti, finché c’è tempo
Prendimi interamente nel corpo e nell’anima
sii albero maestosto sulla mia terra fertile
affonda mani come radici dentro questo cuore

Perdimi, vorrei dirti, finché c’è tempo
Perdimi tra tempeste d’onde d’oceano
immenso mare in cui sempre sfocio
fiume che incalza il proprio destino

Pensami, vorrei dirti, ogni momento
sii vento d’estate sulla mia pelle
nelle notti che inseguono un giorno solo
quello che staremo insieme, dolce risveglio.


Colmami di te, silenziosa Regina
nella fragranza della tua anima
io sarò veramente l’uomo dei fiori
fedele giardiniere dei tuoi sogni.

——-
L’immagine è tratta dal sito della
"Società per l’apprezzamento delle nuvole", non perdetevelo: è un luogo internet adorabile.

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Sento ansia e paura in queste righe..

    Paura di perdere un attimo che più non tornerà, di arrivare tardi per cogliere quel fiore prima che appassisca.

    Versi che corrono per afferrare tutto ciò, prima che sia tardi e tutto cambi…

    Bellissime immagini come sempre

    😀

keyboard_arrow_up