folder Filed in Poesia
Le tue labbra
Redazione comment 11 Comments access_time 1 min read

Il mio mondo è compreso
tra quei due petali.

Se non parli
io le guardo.

Nella loro immobile
bellezza io mi perdo.

Se parli io ti ascolto
per vederle muovere

Sono l’angolo di vista
da cui amo il mondo.

In sogno le bacio
le assaporo

Loro mi guardano
pensando al mio amore.

Sempre le ritrovo
fiutando tracce di te.

Ed io vorrei annegare
tra quelle due piccole onde.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Che meraviglia…

    Un inno alla femminilità, questa tua lirica.

    Le labbra simbolo di sensualità, di sorrisi, di baci, di parole sussurrate all’amato.

    Tra i tuoi versi “io mi perdo”, annegando nel mare placido e dolce della tua altissima Poesia.

    Canti l’amore e le emozioni d’amore, caro Robert, ed è ogni volta musica soave per il cuore.

    Un abbraccio infinito

    maya

  2. Ho trovato questo sito per caso, ma io non credo al caso. Credo che ogni cosa abbia un suo significato! La tue poesie hanno la dolcezza della musica, la profondità del mare. Mentre le leggo, mi scorrono sotto gli occhi immagini. Mi fermo ad occhi chiusi ed è come sentire la carezza di un’onda dentro, nel cuore. Ecco, la magia di una poesia, la magia dell’amore, della vita… E’ questo quello in cui credo.

    Grazie per le emozioni.

    Aurora781