A guardare il mare tutto sembra possibile…
muta con luna e vento aspetto e moto
e col cielo si confonde all’orizzonte.
Ma serba inalterata la sua trama
di spuma e sale, d’alghe e di coralli,
di vita che dà vita senza posa.
E noi a contemplarlo,
lo sguardo assorto e perso nel lontano…
mentre le mani si cercano e si stringono
e coinvolgendo mute anima e mente
d’amore e ombre si scambiano il sentire.
Poi nel breve spazio  del tramonto,
la  luna accoglie l’ultimo bagliore
del sole che si spegne alla mie spalle..
quasi un abbraccio tra la notte e il giorno.
E un desiderio fa eco a tal magia,
come un voto che nasce dal profondo:
è nei tuoi occhi che mi vedrò andar via,
è la tua mano che stringerò …alla Fine.
 
Mara

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

4 thoughts on “D’amore e ombre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine