Prendi la mia vita
Te la offro
Bianca
come una tela
da colorare ad olio,
con i pigmenti
che solo la magia
del tuo librarti
porta in grembo
Donami sfumature,
inventa arcobaleni
cura i dettagli
del cavallo alato,
che a lavoro ultimato
sarà il nostro veicolo
verso la leggendaria
isola d’Avalon
Non temere mio amato
saprò alterar, se serve,
il risultato
Il cuore mio possiede
un grande occhio
e non ci vedrà mai
un semplice 
banale…
scarabocchio
 
 
 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

3 thoughts on “SCARABOCCHIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine