menu Menu
Il mio giardino
Di Marni Pubblicato in Blog degli Autori, Poesia on 17 Dicembre 2006 9 Comments 1 min read
Seta Precedente Dimmi cos'è Successiva

L’acqua del mio
giardino
riflette
sussurri innamorati
bisbigli di stelle
che ammiccano fonde.
Una rosa
che lenta si spande
di profumo
e colore.
Echi e note distanti. 
Un respiro
celeste
di sogni
che carezze corolle
diffonde
che le lucciole incanta.

Marni Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Commento all'articolo

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Grazie a tutti …siete molto gentili..amo molto questa poesia, ma mi sono accorta ora che c’è un piccolo errore di trascrizione 🙁
    …….
    che carezze corolle
    diffonde
    e le lucciole incanta.

    Buon Natale a tutti 🙂 Marni

keyboard_arrow_up