menu Menu
Parole
Di LadyDeath75 Pubblicato in Poesia on 5 Agosto 2006 6 Comments 1 min read
Precedente "Separazion consensuali" Successiva

 

Cadenze d’un tempo lontano

intercorron a odierno parlato

fin all’aere si senton riecheggi

di anime stride  e gorgheggi

sinuose parole ridondan

su prati, vallate e deserti

tra cieli, foreste o mari aperti

s’intendon da tutti col cuore

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Pensieri


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Leggendovi mi accorgo che quasi vi date un tema.

    E un autore scrive come rispondendo all’altro. Così, accanto alla poesia di Mariamartina ecco quella di di LadyDeath sul tema delle parole.

    Trovo che quelle parole tronche conferiscono il giusto tono alla composizione.

    Ma su tutto mi piace quel verso finale. Alla fine con il cuore si intende più che con la mente.

  2. @ IlRospo: mi sento lusingata da ciò, grazie per il commento.

    @ grisby6043: è volutamente antica, preferisco di gran lunga l’antico parlato al moderno e mi piace almeno con le mie poesie rivivere tempi lontani, grazie mille per il commento, a presto ^_^

    @ QueenIshtar: beh questo succede perchè di solito butto giù le poesie d’impeto e difficilmente le studio e/o le rileggo, mi nascono spontanee e subito le posto, grazie infinite per averla apprezzata, un salutone.

    @ Mariamartina : piùche pensarlo il mio è un desiderio, una speranza. Spero sempre che la gente impari ad ascoltare il proprio cuore e non la propria testa o e propri pregiudizi ( quel tutti che ho inserito era più un ” tutti quelli che ci riescono ” ^__* ) Grazie per il comment, un salutone ciao.

keyboard_arrow_up