Se Fossi una canzone

Qualche giorno fà ho fatto con i miei amici quel gioco "Se fossi…."!Mi hanno chiesto se fossi una musica, canzone, romanza quale sarei stata? Sarei stata due canzoni:

1)They can’t take that away from me di george gershwin


2) So in love di Cole Porter


They can’t take that away from me e So in love descrivono le varie fasi dell’amore. They can’t take that away from me beh è stupefacente. Racconta come restano nella memoria i momenti che si trascorrono con la persona che ami. Ci possono essere kilometri che dividono. Ci possono essere incomprensioni che separano. Si può arrivare al punto di capire che con quella persona non passerai mai il resto della tua vita. Ma nonostante tutto nessuno mai potrà portare via "Come porti il cappello….Come sorseggi il thè…Di quando abbiamo danzato fino alle 3…Di come mi hai cambiato la vita. No nessuno li porterà mai via  da me" (così fanno alcuni passi della canzona). Insomma quando una persona ti entra dentro, tutte le emozioni, le esperienze che vivi con lei,anche se brevi, nessuno le potrà mai cancellare. Vivranno sempre nei ricordi finchè non si esalerà l’ultimo respiro.


So in love invece è l’altra faccia della medaglia. Le parole dicono fino al primo momento in cui si sta accanto alla persona di cui si è innamorati ti accorgi che quella persona è l’unica che fa per te,avverti una strana sensazione. Ami tutto. Ami ogni cosa ti leghi a lei, ami anche le cose peggiori. Il masochismo dell’amore, dove pensi che potresti sopportare tutto perchè pensi di appartenere a quella persona e che lei appartenga a te fino alla morte, perchè come dice la canzone :"Amo la notte misteriosa in cui sei apparso/a per la prima volta. Amo la mia deliziosa gioia. Puoi ferirmi, abbandonarmi, colpirmi, ma sarò tuo/a fino alla morte, perchè son così innamorato/a ".


Sono canzoni che idealizzano l’amore e io,realisticamente, non credo che essere innamorati ti faccia sentire così, ma sarebbe bello, se un giorno qualcuno proverà queste sensazioni pensando a me. Forse non ci sarà mai o forse sì, chi può dirlo. Intanto annullo la mia realtà lasciandomi trasportare da queste melodie che mi commuovono che….beh è difficile da spiegare, ma il mio cuore è più fragile, il mio senno sbaragliato. A volte fa bene stare in altre dimensioni.


By LadyBeatrice

Ultimi post

Altri post