menu Menu

  Sono una fiamma gravida. Che incostante brucia in equilibrio sull’Amore. Sono ciò che sarei voluta essere. Essere, sarebbe ciò che sarei stata.   Rimango qui. Fra l’inferno e il paradiso. Al centro di questa distanza. Condannarmi ai lati, vivrei di privilegi. Di eccessi centrali mi nutro e mi contorco.   Sono la carne che […]

Continua a leggere



Pagina precedente Prossima pagina

keyboard_arrow_up