Divento … Mare

Voglio gridare nel vento
voglio sognare un momento
voglio parlarti di me

Senza parole lo sai
quando la vita ti incontra
sotto la notte stellata
dentro al tuo sogno privato.

Voglio un regalo dal mare
porti un bel sogno d’amore
lungo la strada del cuore
senza la notte a guardare

Porti una nota di nuovo
dentro la vita ridendo
con le tue labbra da sogno
con il tuo essere… stella

Voglio che il vento si plachi
e veleggiare nel cielo
come un gabbiano lontano
chiudendo gli occhi pian piano

Voglio un bel volo d’amore
tra le tue braccia distendo
tutto il mio essere e sento
che non è un solo momento

Tu sei la luce nel cuore
tu sei il mio sogno d’amore
tu sei il mio vento nel vento
e nel respiro, divento…  Mare…

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

7 thoughts on “Divento … Mare

  1. Mare azzurro mare…immenso avvolgente , ma pur sempre trasparente…vento messo di dolci parole sussurrate….trasportate da soffi leggeri…

    Adoro qst versi …leggendoli io volo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine