elef.
  • ti sto perdendo, veramente. non è vero. si lo è. sto giocando con il fuoco, mi brucerò, ma ho bisogno del suo calore ora. 3 responses 7 luglio 2006
  • E’ un pò come morire. Dentro. Una parte di te si sgretola e crolla nell’assoluto nulla. Così, da un istante all’altro, senza stenderci nessun tappeto color prevviso, il tempo inesorabilmente arriva, concepisce e partorisce eventi. Non doveva succedere. A me. Eppure sei lì distesa sul pavimento gelido, ansimante e disperatamente vuota. Vuota di tutto. Troppo [...] 5 responses 13 giugno 2006
  • cedere alle tentazioni con parsimonia è talvolta più ingannevole che privarsene.. è pura dipendenza da una droga letale: una volta entrata nel giro l’unica soluzione è la morte di ogni precedente normalità. dev’essere così quando si tradisce.. 8 responses 12 giugno 2006
  • Stringerò i denti, perchè ne vale la pena. Una volta per tutte lotterò contro la noia di noi, perchè è ciò che voglio, perchè niente muore quando vuole vivere, quando deve vivere. Per crederci mi servono le tue lacrime. Come pietre, lascerò che mi cadano addosso, lascerò che distruggano l’abitudine. E’ ancora qui, la favola [...] 6 responses 3 giugno 2006
  • Especial, donde tu sonrio satisface mis ojos aun cuando el planear de luz opaca inhibe nuestra voracidad de Amor y Juegos. 3 responses 26 maggio 2006
  • Da qualche parte in questo immenso di tempo busserà alle porte del respiro un rumoroso riposo inscindibile dal nostro esistere stanco. Ed allora sarà silenzio: il sonno eterno del nulla. 3 responses 25 maggio 2006
  • Mi alma es el corazòn que pulsa en mis venas es el descubrimiento de mi natura en un fuego de ilògicidad que siempre me ha apartenido. Misera de defensas se abandona a las manecillas de mi razòn opera en ansiosa soledad se regala a tus palabras acariciando sueños de libertad. 6 responses 24 maggio 2006