Luja

Avere il coraggio di vivere, senza smarrire la paura di perdermi ancora.

Un giorno parlai a un fiore

E parlai di noi ad un fiore, credendo che mi potesse ascoltare; scandendo bene ogni parola per cercare di non annoiarlo e spostare ogni tanto il mio sguardo per veder se mi stava ascoltando. Gli raccontai del nostro folle amore; intenso come il rosso dei suoi petali; immenso come l’apertura al cielo del suo busto; timido e selvaggio come le sue foglie verdi accasciate...

Ultimi articoli

Tutta colpa delle bollicine di C. Pappalardo

Tutta colpa delle bollicine di Carmela Pappalardo, romanzo di esordio della scrittrice siciliana Tutta colpa delle bollicine di Carmela Pappalardo, la scoperta e la paura dell’amore È possibile chiudere la...

Ho chiuso con te di Emanuela E. Amato

Ho chiuso con te di Emanuela Esposito Amato, il nuovo romanzo dell’autrice di Uno squillo per Joséphine Ho chiuso con te di Emanuela Esposito Amato, “nessuno è ciò che sembra” Due...

È arrivato il momento di guardarsi negli occhi di Dayla Villani

Raccontare una storia e allo stesso tempo far riflettere il lettore aiutandolo a scoprire il proprio io e non solo! C’è anche il tema...