menu Menu

L'abirinto di Federico Romagnoli

Venticinque novembre – Il rebus del naso – Il tempo di certo non passa, lo spazio semmai si sbriciola come di sasso, e si dilata il senso dello strazio. Le mani ruvide di te annaspano nel vuoto, salendo verso il basso, un passo dopo un passo, appena rigide. Il nero squarciato propone un rebus: il […]

Continua a leggere



Pagina precedente Prossima pagina

keyboard_arrow_up