Enrico Fattizzo

Oltre le parole di Enrico Fattizzo

Sapore di fiele(Enfat, 04/08/1999) - Corre il tempo smanioso e con esso la vita, angosce divenute assordanti mi incalzano sempre più. Un nugolo di speranze oramai evanescenti come i sogni, le neonate gioie si nutrono dalle amare mammelle del dolore. L'oblio di ciò che sono si radica nel beffardo malessere per il quale non v'è catarsi. Lame lucenti come stelle mi carezzano trafiggendomi dolcemente; un giorno sarò polvere così pesante che giammai potrà librarsi, ed inerme sarà il soffio del...

Ultimi articoli

Libri per San Valentino 2024

💖🎁 Idee regalo per San Valentino? Scopri i consigli di Manuale di Mari nella Speciale GALLERIA DEI LIBRI DA REGALARE! 📚 🔗 Visita la Galleria...

Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro

L’immagine di copertina è un’opera di Dante Zamperini intitolata Irradiazione che ricalca il titolo dell’opera poetica Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro con...

Non mi dimentico mai di chiamarti amore

Incisive le metafore, fluenti i versi, musicale il testo. La silloge colpisce per la sua intensità emotiva e per la sua capacità di fondere echi del passato e sensibilità contemporanea...