Donatella Ferrara

Donatella Ferrara è nata a Milano il 2 dicembre 1961. Dopo il diploma di ragioneria è entrata a far parte del mondo della pubblicità, nel quale lavora da 27 anni: ha collaborato con importanti agenzie di pubblicità e frequentato corsi di marketing e comunicazione presso L’Università Bocconi e il Politecnico di Milano. Nel ruolo di communication manager, si occupa ora della gestione dei budget e della comunicazione di brand del largo consumo, collaborando con marketing e media di note aziende.
La scrittura è la sua passione. Ama molto anche viaggiare e leggere. E legge un pò di tutto, specie letteratura e poesia. Tra i suoi romanzieri preferiti troviamo Flaubert, Maupassant, Tolstoj, Dostoevskij e le autrici della letteratura romantica inglese del XIX secolo: Jane Austen, Emily e Charlotte Brontë sono tra le sue beniamine. Tra i poeti predilige García Lorca, Pablo Neruda e Charles Baudelaire.
“L’altra metà del cielo” è il suo romanzo d’esordio.

L’altra metà del cielo di Donatella Ferrara

Ormai era evidente che Mark le piaceva moltissimo, non sapeva cosa lo rendeva così attraente ai suoi occhi, era un uomo sicuro di se, determinato, sul lavoro un vero genio, e ne era consapevole. Ma nel privato, appariva diverso, forse era proprio quell’aria tormentata, che lo rendeva così affascinante. Da quando Irene aveva cominciato a conoscerlo aveva intuito che sarebbe diventato una persona importante nella...

Ultimi articoli

Tutta colpa delle bollicine di C. Pappalardo

Tutta colpa delle bollicine di Carmela Pappalardo, romanzo di esordio della scrittrice siciliana Tutta colpa delle bollicine di Carmela Pappalardo, la scoperta e la paura dell’amore È possibile chiudere la...

Ho chiuso con te di Emanuela E. Amato

Ho chiuso con te di Emanuela Esposito Amato, il nuovo romanzo dell’autrice di Uno squillo per Joséphine Ho chiuso con te di Emanuela Esposito Amato, “nessuno è ciò che sembra” Due...

È arrivato il momento di guardarsi negli occhi di Dayla Villani

Raccontare una storia e allo stesso tempo far riflettere il lettore aiutandolo a scoprire il proprio io e non solo! C’è anche il tema...