Andrea Venzi

Lune doppie di Andrea Venzi

L’elemento del buio - La navata deserta, sbrecciata le pareti chiazzate di ruggine, il tetto sfondato. Uno squallido antro rifugio di qualche sbandato. Le colonne reggono il vuoto del cielo che manda una notte gelida e illune. La nebbia s'insinua all'interno con le ombre rintanate ed ostili. Il battito d'ali d'un predatore notturno lascia il posto a una cascata ' di fiori appassiti risucchiati dai muri in concrezioni gessose che formano scritte, paccottiglia di simboli vuoti. Basta col...

Ultimi articoli

Libri per San Valentino 2024

💖🎁 Idee regalo per San Valentino? Scopri i consigli di Manuale di Mari nella Speciale GALLERIA DEI LIBRI DA REGALARE! 📚 🔗 Visita la Galleria...

Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro

L’immagine di copertina è un’opera di Dante Zamperini intitolata Irradiazione che ricalca il titolo dell’opera poetica Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro con...

Non mi dimentico mai di chiamarti amore

Incisive le metafore, fluenti i versi, musicale il testo. La silloge colpisce per la sua intensitĂ  emotiva e per la sua capacitĂ  di fondere echi del passato e sensibilitĂ  contemporanea...