Viaggia alla velocità della luce passando

da un cuore ad un altro.

Lascia ferite profonde, solchi indelebili.

Ricordi incancellabili.

Passa e se ne va.

L’amore viaggia troppo velocemente.

Talmente veloce che quasi

non ci rendiamo conto del suo passaggio.

Ci sfiora, ci accarezza, ci tocca, ci bacia.

Fulmineo e supersonico.

Esso apre tutte le porte, le sfonda, le sbaraglia.

Passa attraverso i muri dei cuori più chiusi e

si ferma appena per riprendere fiato dentro

a quelli più aperti.

Fa piangere e sorridere, vivere e morire.

La velocità del’amore non ha eguali e se vogliamo

amare dobbiamo essere più veloci di lui.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

5 thoughts on “La velocità dell’amore

  1. Amare e la sua grazia, la forza, la bellezza ed il mistero; il senso del dolore nel distacco e della vita nel legame: intensi pensieri che manifestano la tua sensibilità.

    Un abbraccio

    Poe

  2. Versi bellissimi ma sono relativamente d’accordo con i significati…Parlando per me, l’amore si è tenacemente radicato nella mia anima ed ancora non è andato via né mi auguro che lo faccia…

  3. Tutti momenti della vita sonodifficili da cogliere, cosi è l’amore, quando si trova nel sopgno degli occhi di un altro essere bisogna cohglierlo, carpe diem, buona serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine