menu Menu

Scheggia di cielo Scheggia di cielo chiudi il buco di questa distanza portami al centro delle mani la voce bassa delle ore. Ti ho dato un nome poggiando la fronte sulle braccia schivando ogni giorno vertigini di notti senza ferite. Incrocio le mani e stringo sensi e sorrisi, il cuore appeso a quel silenzio dei suoi […]

Continue reading



Previous page Next page

keyboard_arrow_up