Fermi nel silenzio della notte
i nostri corpi distesi
restano sospesi
nella calma quiete del sogno.
Solo un lieve tremolio delle ciglia
tradisce le sensazioni,
vibrazioni inconsapevoli
di due cuori che si appartengono.

© 2006 – 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

6 thoughts on “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine