Nei caldi spazi dell’anima

Tra bianchi abeti
ricami di stelle trapuntano
l’infinito
mentre nei caldi spazi dell’anima
il palpito di un sospiro inatteso
sogna e spera timide carezze
all’ombra di un sorriso.

Nella pace della notte
silenziosamente fioccano
echi d’immenso
sul mormorio sommesso
dei nostri cuori
che aggrappati a fragili promesse
tra lembi di cielo
rubano respiri su labbra dischiuse.

Come anime intrecciate
in un unico canto
vestiamo i nostri silenzi
d’improvvise tenerezze e magiche illusioni
sfogliando tremanti
i petali dell’amore.

Ultimi post

Altri post