Maria Ebe Argenti

E se volasse libero il pensiero di Maria Ebe Argenti

Flessibile Cristallo - Flessibile cristallo, il mio pensiero, di tale inconsistenza e così fragile che perfino il pensare lo può infrangere; talvolta invece avverto quant'è rigido, leso ad una spietata indifferenza e mi trattengo dall'importunarlo; prelevo allora una matita e un foglio tentando d'esplorare un altro altrove. Il foglio bianco è tutto il mio deserto arido, triste, solitario, misero. Affido alla matita i miei travagli che scandiscono i giorni. Lei, estranea alle fatiche della vita umana ed alle incongruenti...

Ultimi articoli

Libri per San Valentino 2024

💖🎁 Idee regalo per San Valentino? Scopri i consigli di Manuale di Mari nella Speciale GALLERIA DEI LIBRI DA REGALARE! 📚 🔗 Visita la Galleria...

Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro

L’immagine di copertina è un’opera di Dante Zamperini intitolata Irradiazione che ricalca il titolo dell’opera poetica Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro con...

Non mi dimentico mai di chiamarti amore

Incisive le metafore, fluenti i versi, musicale il testo. La silloge colpisce per la sua intensità emotiva e per la sua capacità di fondere echi del passato e sensibilità contemporanea...