Luciana Vasile

Se mai

Se mai riavessi il mio volto levigato di fanciulla il bello aspetto, il muscolo scattante non vorrei indietro di quella età timori e colpe, angosce e insicurezze che hanno ritmato, lacerato i giorni degli anni – spensierati? – dell’età – più bella? – A volte, sciupati torturati, passati ad ubbidire e a subire, ad ingaggiar doveri a celare nei silenzi frustrazioni inadeguata ai compiti assegnati a vergognarmi di non saper – chi sono – Se mai riavessi quella amata perché...

Ultimi articoli

Libri per San Valentino 2024

💖🎁 Idee regalo per San Valentino? Scopri i consigli di Manuale di Mari nella Speciale GALLERIA DEI LIBRI DA REGALARE! 📚 🔗 Visita la Galleria...

Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro

L’immagine di copertina è un’opera di Dante Zamperini intitolata Irradiazione che ricalca il titolo dell’opera poetica Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro con...

Non mi dimentico mai di chiamarti amore

Incisive le metafore, fluenti i versi, musicale il testo. La silloge colpisce per la sua intensità emotiva e per la sua capacità di fondere echi del passato e sensibilità contemporanea...