evdea

Nuvola

E camminero' su strade bianche di malta, edera a nascondere giardini, ricordi e odor di chiuso, richiamo di mare, sapore acre di limone, non son rimasta abbastanza, per divenir ricordo, non mi fermerò abbastanza, per esser coscienza di desiderio, son nuvola che copre il sole, il tempo sufficiente per dar sollievo,un colpo di vento e mio malgrado son gia' altrove.

Ultimi articoli

È arrivato il momento di guardarsi negli occhi di Dayla Villani

Raccontare una storia e allo stesso tempo far riflettere il lettore aiutandolo a scoprire il proprio io e non solo! C’è anche il tema...

È arrivato il momento di guardarsi negli occhi

È arrivato il momento di guardarsi negli occhi di Dayla Villani, giornalista pubblicista, viaggiatrice, project manager È arrivato il momento di guardarsi negli occhi di Dayla Villani, un romanzo...

Come promuovere un libro di Alessandra Perotti e Fulvio Julita

Un volume che ti prende per mano e ti guida passo dopo passo, un utile sguardo sul mondo editoriale per capire cosa c’è oltre...