Le mie parole

Array
sono mani che accarezzano la fronte
sono quadri in cui entrare di corsa
sono bolle colorate su cui sdraiarsi
e dormire sereni,
le mie parole
sono un rifugio desiderato
un mondo inventato
un sogno colorato,
le mie parole
sono la fine di una ricerca
sconosciuta
il fondo di una strada
il pendente lucido
di una collana
che circonda il tuo cuore.

Ultimi post

Altri post