xxLucreziaxxx

Mi voltò le spalle, e allontanandosi lentamentepronunciò il nome di Luigi.Mi si bloccò il respiro. Violentemente.Paura e vergogna si sovrapposero nella mia mente.Sapeva di noi e la sua vendetta non si sarebbe certo fermata con me.L'idea che potesse far del male al mio amore mi fece trasalire.Una nuova ondata di rabbia infiammò le mie guance.Mi alzai di scatto, sulle mie gambe tremanti e in...