Dove mi porta il canto delle sirene,

forse sui mari che confinano con l’infinito,

oppure con le onde che scemano piano verso ovest.

Non so sicuro è solo il mio respiro nel vento che dedico a te.

Domani ancora un mare da attraversare

e Itaca sempre più lontana .

Lascia una presenza indicami una stella

e io seguiro quel cammino per arrivare fino a te.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

4 thoughts on “Ulisse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine