Ramo nodoso

Array

E su di te ramo nodoso,

della quercia

della mia progenie,

scivola dolce il ricordo

al mattino che nasce.

Seduto su spiaggia non ancora infuocata

rimiro

lontani

gabbiani

suadenti frecce di libertà

e ti vedo vicino

seduto su questa riva

ad incidere ancora parole

nel mio stanco cuore

con dolce carezza

per sempre mio amato nonno.

Ultimi post

Altri post