• Bellezza Dolce come un soffio d’Aprile sembri arrivare lievemente, danzando, da una nuvola, ed è delicato il tuo andare, una brezza di grazia, in uno spazio di cielo; uno sguardo di leggiadra poesia nel vibrare di parole, simile ad un suono leggero nella tiepida aria dei mattini di prima estate, e la tua figura disegna armonia, [...] ClaudioArch 7 responses 4 settembre 2006
  • La casa solitaria   Costruii una casa solitaria sulla neve del mio cuore, seduto attendevo un tiepido sole di maggio, e la brezza era lieve, il calore leggero, una porta d’estate dischiusa mi invitava a sognare; ma l’azzurro dei suoi occhi era sempre di ghiaccio, rimasi adagiato ……….ad aspettare un “non so”.     The [...] ClaudioArch 3 responses 1 settembre 2006
  • Eternità Il cuore batte al rintocco silente della noia. Immobile conto le stelle. Pimpra 7 responses 31 agosto 2006
  • Assolo Sono solo lacrime da dimenticare bambina d’ottobre. Quando l’estate chiuderà gli occhi sull’ultimo anemone nato in riva al fiume l’autunno ti avrà già invaso il cuore Dimentica in fretta mia dolce bambina. E’ questo il tuo tempo vestilo a festa prima che si frantumi dietro i vetri di un malinconico novembre. Ogni fatica è speranza [...] Adelaide_Spallino 10 responses 29 agosto 2006
  • Sera d’estate Dolce è il caldo silenzio della sera, mentre sussurra il mormorio dell’onda che borbotta sulla riva, il mare sembra dire calme parole, il sole trafigge con un ultimo raggio quell’acqua infinita in bonaccia, e sembra ninnare il suo moto leggero, ed in questo adagio cullare ti senti  acquietare il subbuglio del cuore. ClaudioArch 5 responses 29 agosto 2006
  • Silenzi…   Il silenzio avvolge gli echi profondi dell’anima. Ascolto il suono effimero nello sfiorarmi. Rifletto e comprendo. La mia anima non ha confine. Dubiti dei silenzi lunghi che ti avvolgono. Verità non compresa. Sono quì, e ci sarò per sempre, amore mio, fino a, quando avrò vita, gli occhi luminosità per guardarti, l’anima calore [...] nicoleperrone 6 responses 28 agosto 2006
  • Ricordi d’amore Forte  e certo come un cielo limpido d’estate, mentre il cammino innamorato sostava ogni dove, in quella gita romana di una lontana primavera, mi specchiavo nell’azzurro dei suoi occhi; in un Attimo d’Amore. Ogni peso diveniva lievità, ed una nuova dolcezza invadeva il silenzio del cuore.   Avrei spostato montagne per essere senza [...] ClaudioArch 5 responses 28 agosto 2006
  • Il Sogno   Il sogno corre dietro quell’angolo smussato, come quelle parole in lingua straniera perdute nella mia sordità, che camminavano sicure, veloci in bellezza su una lirica di Byron, e vorrei afferrare quelle voci rimaste mute, ma e tardi, forse, non le troverò mai più.   The Dream   The dream runs behind that blunt-ended corner like [...] ClaudioArch One response 25 agosto 2006
  • Lapilli di memorie d’amore Lapilli di memorie d’amore Lapilli di memoria Ribollenti nel vulcano Stalattiti d’ogni storia Goccia a goccia nel destino Diventando stalagmiti Multistrato variegati Son ricordi ingigantiti Dei bei giorni miei passati Sgranandoli a rosario Sollucherandomi il pensiero Ripercorrendoli antiorario Nell’intimo mio sentiero Come fosse abbecedario Di certuni vado fiero Li conservo nell’acquario Del Corsaro mio veliero [...] EdoEleStorieAppese 7 responses 25 agosto 2006
  • Riflessioni Sono cosciente Di poter disporre di questa mia vita Certezza che non può essermi negata L’ho cresciuta con me L’ho vista inchiodata ad un letto Fragile ed impaurita Ne ho avvertito l’abbandono ed il ritorno E’ nata ed è morta Ha avuto giorni disperati Quando il cammino era ancora indeciso Inquieta li ha percorsi Ne [...] grisby6043 4 responses 22 agosto 2006
  • Ballata alla vita …E lasciarsi andare nel vento, che mi porta via, nel sole che scalda,  nel sapore di sale di una vita che è mare  e  travolge come onda  in un ingenua, balorda fiumana,  di voci, di sguardi fugaci, ignobili baci rubati al mio tempo! Lasciarsi andare…   distratta  da un sogno che ho perso,  un rimpianto, [...] Vivendolestelle 3 responses 17 agosto 2006
  • Parole   Cadenze d’un tempo lontano intercorron a odierno parlato fin all’aere si senton riecheggi di anime stride  e gorgheggi sinuose parole ridondan su prati, vallate e deserti tra cieli, foreste o mari aperti s’intendon da tutti col cuore LadyDeath75 6 responses 5 agosto 2006
  • I tuoi occhi * * ** *  Le mie parole scarne frecce di giada nell’imbrunire che sbiadisce fluendo lento lento. Le mie parole consumano bruciando me stessa, persa, senza sonno. Mi annientano dolcemente nella mite morte, poesia del tuo incedere, verso i miei occhi, occhi che dell’eterna ricerca son messaggeri, occhi che son versi di opalina d’incanto, occhi che [...] QueenIshtar 10 responses 5 agosto 2006
  • Lord 310 Lavanda di cielo s’arresta a varco dei miei alti sandali bianchi, il regno è profumo di pioggia su ronde di falchi castellani ed è voluta metamorfosi che di memoria fa risacca in approdo a nuove orme di cigno…   Clizia83 4 responses 2 agosto 2006
  • spiragli di luce leggo con occhi del futuro le pagine del passato, e vivo il presente .. certo del sicuro, vissuto intensamente .. vocedelsilenzio (immagine di equestar.at ) voiceofsilence 2 responses 2 agosto 2006
  • Nonèpersempre   ** * Dondola la fata morgana nel lustro della caligola d’inferno. Miraggio mirabile nel sogno Intangibile. Si sfalda il fardello del sole, si perde tacendo nel gemello orizzonte disteso sulle rive chiare. Non appare. Tacito, distante. Adombrato in un pozzo affonda quel volto roso dal ricordo, smussato indorato dall’acquietare dell’astuta risacca. Riappare come tondo [...] QueenIshtar 3 responses 1 agosto 2006
  • I L L U S I O N E Desidero morbosamente tenerti per mano, assaporare la tua pelle e morire dolcemente sulle tue calde labbra. Come il vento, hai portato via rancori passati ed emozioni morte. Abbracciami come un cigno, strettetti, diventando per sempre la tua luce infinita. Illuminami di parole dolci, come caramelle alle fragole di campo. Il tuo sapore è perenne, nella [...] Adyta 2 responses 1 agosto 2006
  • Tu.. Tu che mi fai ridere. Ancora tu.. Dopo un anno, ancora noi. Eccoci, guardaci, con le labbra già appiccicate! La saliva impiastricciata sulla carne morbida. Ma perchè? Io non ne ho bisogno, capisci? Io non ti amo, non voglio avere nulla a che fare con te! Perchè m’ infili la lingua in bocca, cercando, frugandomi dentro come uno sciacallo? Contro [...] neida 2 responses 1 agosto 2006
  • Risposte Risposte. Ecco cosa cercava. Risposte da urlare all’inquietudine affamata. Risposte per colmare il vuoto martellante. Risposte da affidare al mare tumultuoso dei perché …fammi andar via liberami da questa prigionia… Un addio come un delitto e poi la fine del sogno, fermo immagine indelebile negli occhi, nel cuore …abbi cura di te. Vivi e sorridi ancora. Ti [...] FrancyBlog One response 1 agosto 2006
  • Referto Non fumo vano di sibilla era sentirti di vita attesa a nova radiante in questo mio primo sole ma jazz nel porto rammenta rinuncia tua da uncinarti ad eco di un nuovo rimpianto per ingannarci un giorno in più al di qua del velo del senso che non vesti. Sola mi cullo in proiezioni e [...] Clizia83 3 responses 27 luglio 2006