La mia anima confina
e sconfina
nelle anime degli insetti.
Lunghi capelli
odorano di orzo maturo
Inebriante vederti
Labbra rosse papavero
baciano frutti proibiti
Esaltante goderti
Mani rosate
sfiorono ruvide pelli
Stimolante sentirti
Mi accontento di guardarti passare
e parto con te
ad ogno tuo passaggio

-StregaLunare-


© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

5 thoughts on “Anelito

  1. Sempre stupefacenti le tue poesie per le immagini suggestive che i tuoi versi sanno dipingere. E la costante della natura in ogni tua poesia mostra la tua infinita sensibilità e delicatezza d’animo.

    Un abbraccio affettuoso

    M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine