Pensieri infiniti
sopra il Tuo corpo
dentro il Mio sangue
          riflettono
sfavillii come opere d’arte
           ed io muta
come fossi un’opera scultorea
emano rifrazioni scempie
per paura dell’infrangersi
di un mio flutto di sangue
in uno spostamento travolgente
che porta all’assoluto.

Poi lasciandomi accarezzare
dal compimento della rappresentazione
scenica della vita e dell’amore
soccombo all’autenticità dell’emozione
per immaginare una continuità fatta
di passioni e di immenso

Amo il nostro voler esserci.
Amo questa nostra verità.

Mutty

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

6 thoughts on “Pensieri infiniti

  1. Dolce e immensa nel ritmo e nella costruzione…come la stazione di Milano. Brava. Tiaspetto sul mio sito appena nato per un tuo giudizio al mio brano ‘profondo mare’ e per continuare a commentare le nostre future opere nel sano spirito del ‘Manuale di Mari’, Lenio.

  2. 2 momenti di passione erotica,
    pregni di amore e voglia di vivere con la V maiuscola.
    2 frazioni di secondo dilatati e trasfigurati in parole…
    e alla fine dell’esplosione… resta l’amore. l’amore x l’altro. l’amore x l’amore

    complimenti, davvero bella ed emozionante ^___-

  3. Questa poesia è gioia pura.
    Come quella che si riceve quando si viene a contatto con angeli che spesso magari non vogliamo vedere ma che poi quando ti toccano liberano dentro di te quel magico nonsochè che ti avvicina al senso più vero e più appagante della Vita. Mutty ne sa qualcosa. Un abbraccio infinito a lei e agli angeli della stazione.
    Grazie a tutti Voi.

  4. Cari ragazzi, sto commentando nella maniera più banale, ma ho ancora qualche problemino agli occhi. Non ho potuto leggere granche, ma sono sempre con voi. Per tutto. Un bacio Fiammetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine