Lei dorme…

Scendo le scale e sei sola
sul tuo letto di lacrime
io mi avvicino
passeggiando tra le fiamme
mentre la luce continua a spegnersi
il tuo viso che si allontana nel buio
ma sento il pianto nella mia mente
e il dolore
di non poterti salvare
voglio correre mentre le fiamme mi consumano
il tuo pianto diventa silenzio
e la strada si ricopre di sangue
comincio a nuotarci dentro
fino alla riva del tuo letto
mi appoggio alla tua veste
ti sorrido piangendo
e il tuo volto non mi guarda
ora dormi…
non voglio svegliarti.

Ultimi post

Altri post