Immergersi
nella nera notte,
dormire un pò morire.
Un giorno muore
un’altro nasce.
T’immagino,
sorridente,
pennello in mano,
una tela pingi.
Prato azzurro,
onde di vento,
l’albero della vita,
cielo speranza,
un nido.
T’osservo,
ritraggo,
penna alla mano,
la felicità.

17 ottobre 2006

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

6 thoughts on “Sognare d’Amore, scrivere d’Amore

  1. prima di tutto ti avviso che ti lascio la mia impressione personale e non quella di un critico professionista e va presa così :mi piace il tuo modo di scrivere che da’ l’idea di qualcosa di spezzato ma di unito nell’immagine, trovo l’inizio un po’ scontato, ma il resto attira nel tuo quadro
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine