One thought on “Il Blog di Andrea Masotti

  1. Quando è nata mia figlia ho assicurato a tutti che non le avrei mai regalato una Barbie. Solo bambole classiche. Un giorno mi ha chiesto: papà mi regali quella bambola? LA BARBIE? Sì, papà. Certo, te la compro subito. Così oggi mi ritrovo un Blog, una novità assoluta che non avrei mai pensato di utilizzare.
    E mi fa piacere. Qualche volta mi farò vivo, riportando poesie o brani, anche recensioni talvolta, di autori noti e meno noti. Anche scritti miei naturalmente. Così, per comunicare con chi ama leggere e scrivere, come me.

    In the morning
    you always come back

    Lo spiraglio dell’alba
    respira con la tua bocca
    in fondo alle vie vuote.
    Luce grigia i tuoi occhi
    dolci gocce dell’alba
    sulle colline scure.
    Il tuo passo e il tuo fiato
    come il vento dell’alba
    sommergono le case.
    La città abbrividisce
    odorano le pietre –
    sei la vita, il risveglio.

    Stella sperduta
    nella luce dell’alba,
    cigolio della brezza,
    tepore, respiro –
    è finita la notte.

    Sei la luce e il mattino.

    Cesare Pavese, 1950.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine