Sapete, vero, quanti libri vengono stampati ogni anno e mai venduti? Quanta carta si spreca? Penso di sì. L’era digitale però ci viene in soccorso. Oggi, infatti, per chi vuole a tutti i costi leggere le proprie parole stampate su un bel volume di carta, un libro “vero” c’è www.lulu.com.

Tranquilli, non è il sito di una avvenente escort in cerca di clienti. E’ il portale di una impresa americana che vi offre un sistema originale, risparmioso e, direi, rispettoso anche delle risorse naturali che permette di stampare le copie di un libro effettivamente vendute e solo quelle.

Voi vi iscrivete, depositate in formato digitale il vostro capolavoro e poi promuovete attraverso il web la vendita del vostro libro. Solo le copie vendute saranno stampate e i relativi costi troveranno copertura nel momento stesso della vendita. Provare per credere. Che fanno gli editori italiani? Secondo me sono in preda a un lungo sonno.

 

Robert

© 2006 – 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

6 thoughts on “Editoria fai da te

  1. Giarre non c’è nulla da pagare!!!

    C’è solo il costo della produzione materiale del libro se decidi di acquistare tu una tua copia. Mi sembra del tutto normale no?

    O vuoi che lo fanno a spese loro?

    La novità è che le spese di produzione non le anticipa nessuno ma le paga lo stesso lettore al momento dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine