Un colpo d’ala,
è soffio su infimi 
 schiocchi di sole.
Divora il tempo il velo diafano
del sorriso che nasce,
e mai placa
l’arsura dolce
nel volerlo ancora fiorito.
Affondiamo piano
senza parole o inganni
nella trama di una luce,
che non si vede,
che è in noi.
Leggerezza d’essere
oscura al peso mortale
priva di limite alcuno.
Pura grazia.
Grandezza di un mondo
che si colora sempre
nel respiro delle nostre vite.
Un mondo
che ha un solo nome.
 
***
 
 
 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

4 thoughts on “Soffio

  1. Grazie e leggerezza in questa tua poesia delicata come un soffio….

    “Divora il tempo il velo diafano

    del sorriso che nasce…” La raffinatezza e l’eleganza che sempre accompagnano la tua penna producono espressioni incantevoli ed intensissime che si posano sul cuore come una carezza.

    Adoro la tua altissima poetica, amica Irene.

    Anche l’immagine è di grande impatto e rispecchia alla perfezione la tua composizione.

    Ti abbraccio con ammirazione e affetto

    Maya

  2. Molto bella! Poesia intensa ed evocativa… “La luce che è in noi” è una immagine che mi lascia senza fiato, come quel battito d’ala che apre alle tue parole…

    Complimenti!

  3. “Affondiamo piano

    senza parole o inganni

    nella trama di una luce,

    che non si vede,

    che è in noi.”

    La luce che è in noi spesso la vediamo negli altri.

    Allora sì, scopriamo che il mondo ha un solo nome.

    Bellissima lirica. Sorprendenti anche i versi di apertura.

    Una rosa per te - Manuale di Mari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine