menu Menu
Respira
Di QueenIshtar Pubblicato in Senza categoria on 16 Giugno 2006 7 Comments 1 min read
a-mort Precedente Sotto gli occhi Successiva
****
Respira tra le pieghe della sete smossa.
Reclina il capo sul cuore tremante che sussurra tra le mani.
Raggiungimi oltre i limiti divelti del sonno.
Concedimi l’anima consumata nella voce,
affondala nelle mie radici
nel languore della nostra frenesia vorace.
Passione abbranca nella pelle,
oltraggia i sospiri che sorgono,
e spezza quelli che muoiono appena.
Feriamolo, uccidiamo il tempo,
 abbandoniamolo tra i campi seminati,
o viviamolo come l’aquila vive il suo cielo.
Consacrami l’eterna onda che culla,
offrimela tra l’esercito dei combattenti dell’amaro amore.
Dammi carne da mangiare, e vino da gustare.
Sia nutrimento il mio essere per il tuo esistere.
Sia il mio esistere la tua unica ragione.
**
**
Psyché

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Amore che per elevarsi al cielo ha bisogno della radice della carnalità…

    è una sperimentazione poetica,

    sto sondando nuovi terreni, diciamo così

    …vi ringrazio..di cuore

  2. Una forza straordinaria questa poesia! Sono veramente estasiato! Scusa se lo dico così, ma a leggerla mi ha preso il batticuore.

    Passione abbranca nella pelle,

    oltraggia i sospiri che sorgono,

    e spezza quelli che muoiono appena
    .

    Da brividi, bellissima, grazie Psyché.

keyboard_arrow_up