folder Filed in Senza categoria
In cammino cerco
QueenIshtar comment 5 Comments access_time 1 min read
**
*
Sono una viandante,
vago nel sole e nella luna,
racchiusi nell’antro dell’animo
sentiero buio
puntato di stelle.
Muovo i miei passi
nel vento
che sale
sul mio incedere andante.
Una via che non conosce
il mio volto,
che curva  la
mia ombra
ma a me si piega.
Mi appartiene il tutto
perchè anche il niente è mio.
E sono stagione che scorre,
già lontana da ogni catena,
sono fiamma che arde e che sazia,
sono gabbiano sospeso.
Onda tra mille correnti.
Tra mille volti e mille essenze.
Sono solo una viandante,
ma ogni passo è vita in me,
fulcro del mio eterno movimento
sulle rive del cercare.
**
*
Psyché

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Se vogliamo trovarti… dobbiamo leggere questi versi con molta attenzione…

    “E sono stagione che scorre,

    già lontana da ogni catena,

    sono fiamma che arde e che sazia,

    sono gabbiano sospeso.

    Onda tra mille correnti.

    Tra mille volti e mille essenze.”

    Ma quando ti troveremo chissà dove sarai già arrivata.

    Illuminante.