**

Vagare per lembi di luna

Sul volto del muto silenzio

Non sento risposta che basti

Assenzio la notte

Che tace

Nel mistero del nulla 

Brindiamo

Silenti

Corriamo  ridenti nel fuoco

Accendendone fatui

Voluti dal cuore

Che riflette se stesso

Urliamo al

Difetto di fiore

Che fiorisce nell’ombra

E perisce col sole

Profumo

Che la mente non placa

Aria di mare

Ch’avvolge

E riappare

Scheggia profonda

Radice che affonda

Nel cupo volere

Ricchezza

Del non possedere

Del Creatore

Suprema bellezza

**

*

 Psiche

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

4 thoughts on “Checcossèlamor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine