folder Filed in Senza categoria
Tutto il mio vagare...
PSIkO comment 3 Comments access_time 1 min read

Tutto il mio vagare,
nuotare tra mari e versi
persi nella mia mente,
che sente il tuo odore:
rumore di passi lontano,
invano rincorso per una vita intera,
non era tempo perso
verso l’ignoto oscuro.
Son sicuro e penso
ch’il senso, di quel vagar, profondo
in fondo, come chi ama e sempre spera
era un cammino verso di te.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Poetica mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine