menu Menu
Frammento di sogno
Di poetavago Pubblicato in Poesia on 10 Marzo 2006 4 Comments 1 min read
Precedente La finestra Successiva
056_thumb
 
 
 
Se chiedessi, quest’alba di pioggia
saprebbe spiegarmi il sapore incognito della notte?
Se chiedessi, la luce vaga di questo risveglio
avrebbe un nome da pronunciare con sillabe
brevi? Il buio mi ha lasciato senza parole,
nè risposte: solo il particolare
di una ragazza scalza,
il mare docile ai suoi piedi
e quest’amara invidia per la luna…
 

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Commento all'articolo

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
keyboard_arrow_up