Qualcosa di me vaga e si strugge nel nulla fatto di attimi persi

…Qualcosa di me rincorre spazi infiniti in cui approdare

…Qualcosa di me è fuso in te inesorabilmente

…Qualcosa di me è divorato da uno strano dolore fatto di sangue e veleni

…Qualcosa di me orribile mostro a più teste tormenta con tentacoli osceni,

   sogni di bimba inerme… 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

3 thoughts on “Qualcosa di me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine