Dato che noi … (Romanzo a puntate)

Array


                                              Cap.1
                                Comparizione
Un uomo voleva mangiare. Cioè voleva affermarsi, conquistare la sua dignità, poter entrare in chiesa con il cuore aperto, ed andare al lavoro al mattino con energia.
Ma, dopo la guerra, solo devastazione c`era.
Era un uomo sensibile, delicato, molto vulnerabile.
L`unico rapporto leale che aveva, era quello con i libri. L`istruzione dopo la guerra. Per chi se lo poteva permettere. L`uomo, pur di mangiare, entrò in Pubblica Sicurezza. Non era un brutto ragazzo, anche se aveva già molto sofferto, già grossi morsi gli aveva staccato dai fianchi la malinconia, e la certezza di non appartenere a niente ed a nessuno. Aveva dei tratti del volto, e del corpo, ripetuti per tutta la sua schiatta. Esseri un poco magrebini, gracili e dalla pelle scurastra, lignei, spigolosi come gatti selvatici. Molto sensibili all`alcool, tutti. E tendenti all`infelicità.

Ultimi post

Altri post