menu Menu
Dolce il mio vagar
di nicoleperrone Pubblicato in Blog degli Autori, Poesia il 23 Giugno 2007 7 Commenti 1 minuti di lettura
Nel fragore della solitudine Precedente Uno strappo nel cielo Prossimo

E come gocce infinite
il mio amore per te
è acqua limpida dell’oceano.
Meraviglia di gabbiano,
che riveste il mio animo,
vagando su sponde lievemente
increspate e bianche.
Leggera m’innalzo verso il cielo,
portando con me
le gioie della libertà.
Nessuna foschia
offuscherà il mio vagar.
Maestosa come il mio amore,
aspetto che giungi a me
da candide nuvole
per unirti in questo volo,
ove ci teniamo compagnia
per sempre.
Battiti d’ali,
ritmi sublimi,
dolce il mio vagar.
Leggiadri planiamo
verso il cielo infinito
senza tempo e ricordo.
Il nuovo dì c’illuminerà,
regalandoci fresche emozioni,
cristalli colorati
della nostra anima.

Amore


Precedente Prossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cancella Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Il mio amore per te è acqua limpida….

    Quanta dolcezza, Nicoletta, in queste tue parole! Quanta poesie nei versi che ci regali! Condivido l’opinione di Robert: è una delle tue più belle!

    Un applauso per te e una segnalazione più che meritata!

    Marilena

  2. Ritmo dolce e coinvolgente, che ti porta a librare con passione, nella creazione dell’inifnito, dove l’amore è onnipresente, attraverso i raggi del sole
    Splendidi versi d’amore!

  3. Cara Nicoletta, è molto bella questa tua poesia, una poesia intensa e lieve allo stesso tempo. Un dolce naufragare nell’infinito del cuore.
    Perle d’amore sono i tuoi versi!

    Un abbraccio

    Nicla Morletti

keyboard_arrow_up