menu Menu
Fino al termine della notte
di mynona Pubblicato in Blog degli Autori il 8 Novembre 2006 5 Commenti 1 minuti di lettura
Uno svanire lento... Precedente Dolori al setaccio Prossimo

Vorrei abbracciarti,
farmi vestito per la tua pelle
e calore per il tuo cuore.
Aggrovigliarmi a te
fino a sentirmi rovo,
in un gioco di luci e ombre sovrapposte
allo specchio.
Son rumori forti i nostri respiri,
un ansimare confuso di toni,
persi tra diesis e bemolle
fino al termine della notte.
L’alba mi sorprende,
ancora una volta.


Precedente Prossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cancella Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
keyboard_arrow_up