menu Menu
Dita di luce
Di mieleamaro Pubblicato in Senza categoria on 31 Maggio 2006 6 Comments 1 min read
Precedente Successiva

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mi danno il brivido

Le dita di luce

Che si allungano

Dalle fessure della veneziana…

E giocano sul mio corpo nudo

 

Lievi come un respiro

E calde come le labbra

Che solo ieri bevevano assetate

I miei umori…

 

Chiaroscuri sulla mia pelle

Chiaroscuri sull’anima

Che una Luna d’agosto

Mi ha tatuato sul petto…

 

                    Mara

© 2006, . Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore


Precedente Successiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
keyboard_arrow_up